«

»

Mag 31 2012

Stampa Articolo

Ospitalità alle popolazioni terremotate: ecco la procedura da seguire

In accordo con la Regione Emilia-Romagna e Federalberghi (che hanno stipulato fra loro una convenzione per l’assistenza alle popolazioni terremotate dell’Emilia-Romagna che richiedono ospitalità presso le strutture ricettive romagnole) la procedura da seguire è la seguente:

RICHIESTE

Le richieste di ospitalità da parte di cittadini residenti in Comuni terremotati DEVONO essere indirizzate al proprio Sindaco che le invierà alle Prefetture di competenza o al Centro coordinamento Soccorsi (CCS) Funzione F4 Assistenza alla Popolazione dove sarà presente un referente di Federalberghi che ha la situazione della disponibilità alberghiera ed indirizzerà ogni singolo cittadino (o famiglia) presso una specifica struttura ricettiva.

OFFERTE DI DISPONIBILITA’

Le offerte di disponibilità provenienti dai gestori di strutture ricettive devono essere comunicate alla associazione di categoria a cui aderisce la struttura stessa o a Federalberghi, componendo così il quadro dell’offerta che dovrà incrociarsi con il quadro delle richieste.

A seguito di tale procedura il gestore della struttura ricettiva che ospita cittadini provenienti dalle zone terremotate potrà accedere alla convenzione di cui sopra, vedendosi così riconosciuto il relativo importo economico.

Ogni iniziativa al di fuori di questo procedura complica la situazione e potrebbe non trovare soluzione (così come il gestore della struttura ricettiva potrebbe non vedersi riconosciuto l’importo economico definito dalla convenzione RER-Federalberghi).

Nel caso di cittadini residenti in zone terremotate già in viaggio o addirittura già arrivati nei Comuni costieri, il consiglio è di farli mettere in contatto con la Prefettura di origine (Modena, Ferrara o Bologna o relativi CCS) e gestire ogni singolo caso, facendolo rientrare nella procedura sopradescritta.

CCS Provincia di Modena Assistenza alla popolazione: Sig.ra Chiara Bezzi tel. 059200214 fax 059200240

Coordinamento Prefettura di Modena/Provincia di Modena: Sig.ra Nicolini tel. 059200210 fax 059200240

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *