«

»

Set 07 2012

Stampa Articolo

LEGA CONSUMATORI: accordo tra ENEL e Associazioni Consumatori per contributo emergenza neve del febbraio 2012

Enel e le Associazioni dei Consumatori hanno siglato un importante accordo che prevede un contributo straordinario per le famiglie colpite dai disagi causati dalle eccezionali nevicate del febbraio scorso.

A titolo di responsabilità sociale d’impresa, Enel ha concordato con le Associazioni la corresponsione di un contributo economico per i disagi subiti per interruzioni superiori ai 3 giorni e mezzo, in aggiunta a quanto previsto dalla delibera dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ARG/elt 198/11.

L’iniziativa è rivolta agli intestatari di una fornitura di elettricità ad uso domestico residente allacciate alla rete Enel, qualunque sia il loro venditore di energia elettrica.
Il contributo, commisurato alla durata dell’interruzione, del valore di 90 euro ogni ulteriori 24 ore successive ai tre giorni e mezzo, va ad aggiungersi ai 300 euro dell’indennizzo già previsto dalla delibera AEEG, fino ad un massimo di 650 euro.

L’erogazione delle somme avverrà a seguito di una specifica richiesta ed avrà diritto l’intestatario che dimora abitualmente presso l’indirizzo in cui è ubicata l’utenza. Le domande dovranno essere inoltrate entro il 31 dicembre 2012.

Per la richiesta dei rimborsi, che dovranno essere eseguite tramite un’associazione di consumatori firmataria, gli interessati potranno rivolgersi alla Lega Consumatori ACLI di Rimini tutti i martedì dalle ore 16 alle 18. I moduli sono disponibili presso la nostra Sede della LEGA Consumatori in Via Circonvallazione Occidentale 58.

Inoltre alla domanda di rimborso dovranno essere allegati:

1) Copia della bolletta elettrica emessa dal fornitore

2) Copia del documento d’identità in corso di validità dell’intestatario della fornitura di energia elettrica;

3) Copia del documento riportante il codice fiscale dell’intestatario della fornitura.

4) Codice IBAN (coordinate bancarie) qualora si richieda che l’importo sia accreditato su conto corrente.

E’ possibile verificare in via preliminare se l’utenza ha diritto al Contributo straordinario di cui al presente accordo, nonché l’importo che potrà essere erogato.

N.B. Con la firma della domanda l’utente rinuncia, condizionatamente all’effettivo pagamento del Contributo, ad ogni ulteriore richiesta e/o pretesa e/o azione relativa o comunque connessa o conseguente all’interruzione di energia elettrica subita nel gennaio, febbraio 2012, nei confronti di ENEL S.p.a e/o di altre società del gruppo ENEL e/o di ogni altro soggetto eventualmente obbligato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *