«

»

Set 29 2017

Stampa Articolo

FESTA ACLI RIMINI, un successo a prova di pioggia

 

La pioggia non ha fermato la festa delle Acli, domenica 10 settembre, a Rimini. Alcuni appuntamenti, purtroppo, sono saltati a causa del maltempo, ma la tavola rotonda del pomeriggio ha riscosso molto interesse.

Il tema scelto era “Il lavoro tra creatività e innovazione” e, dopo il saluto dell’onorevole Tiziano Arlotti, da sempre amico delle Acli, hanno preso la parola i relatori. Coordinati dal giornalista Giorgio Tonelli, si sono succeduti al microfono Paola Vacchina (presidente nazionale Enaip), Erika Ricci (Fondazione Enaip Rimini), Emma Petitti (assessora regionale Bilancio, riordino istituzionale, risorse umane e pari opportunità), Primo Silvestri (direttore di TRE Tutto Romagna Economia), Tatiana Giorgetti (responsabile Centro per l’impiego Rimini), Giovanni Negri (direttore industriale Scm Group), Luciano Vignoli (fondatore della Blutec).

Sono stati affrontati i vari aspetti dell’attuale congiuntura economica, compresa l’industria 4.0, i rischi di una eccessiva automazione, export, globalizzazione, giovani, lavoro, tassazione… con una particolare attenzione alla situazione del territorio riminese.

 

Da sinistra: Luciano Vignoli, Giovanni Negri, Paola Vacchina, Giorgio Tonelli, Emma Petitti, Erika Ricci, Tiziano Arlotti.

 

Nella bella sala del ristorante Da Marco, spiccava lo spazio dedicato ai corsi di cucito delle Acli, un angolo di creatività allestito dalla nostra segretaria Valentina.

E poi il buffet nel chiostro, e la premiazione di Giovanna Pecci, donna Acli 2017. Giovanna è una volontaria dello sportello “Cerco offro lavoro”, a cui si può rivolgere chi sta cercando una colf o una badante e chi si offre per questi lavori. Lo sportello è aperto il martedì e il venerdì dalle 10 alle 12 nella sede Acli di Rimini, in via Circonvallazione occidentale 58, tel. 0541 784193.

 

 

Da sinistra: Annamaria Semprini, responsabile Donne Acli Rimini – Giovanna Pecci, Donna Acli 2017 – Sabrina Zanett, Acli Arte e Spettacolo

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *