«

»

Nov 18 2011

Stampa Articolo

Consigli per l’Avvento: il sussidio diocesano

Il sussidio dal titolo “Una Chiesa che annuncia” è particolarmente indirizzato agli Operatori Pastorali ed è  un semplice strumento al servizio di questa opera di annuncio ai cristiani e ai non cristiani del mistero della Incarnazione. In particolare siamo chiamati in questo tempo di Avvento a riscoprire la pregnanza delle profezie messianiche presentate nel lezionario delle quattro domeniche, cogliendo di esse soprattutto gli aspetti legati al Battesimo e alla bellezza della vita cristiana, come ci ha ricordato il Vescovo nel tema di questo anno pastorale: “Immersi nel suo amore. C’è una vita più umana di quella cristiana?

La struttura del fascicolo rispecchia quella degli anni precedenti. Anzitutto una riflessione iniziale sul tempo d’Avvento, che può essere utilizzata per un ritiro spirituale con gli operatori pastorali o comunque con i fedeli. Segue la parte più corposa, Le domeniche d’Avvento, con l’indicazione di piste di riflessione personale e comunitaria, sia sul piano spirituale che su quello pastorale, che derivano soprattutto dalle profezie messianiche contenute nella prima lettura del lezionario. A tali piste di riflessione sono collegate alcune iniziative pastorali, talvolta semplici ma efficaci, che vengono proposte per la comunità cristiana. La stessa cosa viene proposta per la domenica del Battesimo del Signore. Completano il sussidio le proposte degli uffici pastorali per vivere bene alcuni momenti di questo tempo liturgico e l’indicazione delle “micro” della Caritas e di Missio Rimini.

Si tratta di un sussidio semplice per la vita delle nostre comunità, nel tentativo di concretizzare in questo tempo liturgico forte  e intenso alcune dimensioni di questo anno di riscoperta del Battesimo. Il Signore voglia benedire il cammino della nostra Chiesa.

don Tarcisio Giungi, Vicario Episcopale per la Pastorale

Il file è’ disponibile nell’area download.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *