«

»

Feb 25 2014

Stampa Articolo

Ciclofficina, l’arte della manutenzione della bicicletta

Imparare insieme l’arte della manutenzione della bicicletta. Da sabato 22 febbraio a Rimini si può, grazie all’apertura della Ciclofficina, presso il Centro Zavatta, in viale Valturio 4.

ciclofficinaOK
La Ciclofficina nasce dall’incontro di realtà diverse, prime tra tutte il Centro Giovani RM25, progetto gestito dall’associazione Sergio Zavatta onlus, e la cooperativa sociale Mani Tese di Rimini.
L’obiettivo è quello di unire i valori di entrambe le realtà e sperimentare un progetto educativo innovativo e a servizio della Città.

Attorno a questo spazio si vuole promuovere la mobilità sostenibile, l’utilizzo corretto della bicicletta, il riuso e la riparazione come buona pratica, ma anche il poter insegnare il “mestiere” ai giovani e cercare di impegnare i ragazzi in un’attività sana, giusta ed etica.

ciclofficina
La Ciclofficina non è un negozio, non si effettuano infatti riparazioni a pagamento, ma vuole bensì essere un laboratorio aperto alla cittadinanza, per imparare assieme l’arte della manutenzione della bicicletta. Al suo interno è possibile sistemare la propria bici oppure lasciarla riparare dai ragazzi dei centri giovani.
È aperta il martedì pomeriggio dalle 15 alle 18 e il sabato mattina dalle 10 alle 13.

Il progetto è patrocinato e co-finanziato dal Comune di Rimini – Ufficio di piano ed è realizzato in collaborazione con la Fondazione Enaip S. Zavatta di Rimini e la Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile onlus di Rimini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *